fbpx

Sostenabitaly festeggia un anno con il primo evento live

Un maggio importante per per Sostenabitaly che organizza il primo evento live aziendale

  Sarà l’Albergo Etico, con sede a Roma in via Giuseppe Pisanelli, in Piazza Del Popolo, ad ospitare l'evento di Sostenabitaly martedì 10 e mercoledì 11 maggio Sostenabitaly è probabilmente sicuramente sfidante e complesso, nato all’interno del periodo pandemico, ha puntato tutta la sua mission sull’educare alla sostenibilità attraverso diversi canali
  1. L’Academy. Un portale strutturato con diverse lezioni tenute da professori e imprenditori che operano da tempo nel campo della sostenibilità e puntano a formare le nuove classi di persone dal futuro sostenibile.
  2. Il Magazine. Una rivista on line gratuitamente consultabile dove ogni settimana vengono affrontate tematiche d’attualità e svelati quei passaggi che guidano alla vera sostenibilità in maniera semplice e chiara per tutti. 
  3. I social. LinkedIn, Facebook e Instagram sono i canali di punta che fanno da vetrina a tutto il lavoro di un team scelto appositamente per fare in modo che gli strumenti giusti arrivino al cuore dei nostri utenti. Molte altre novità sono nella fase di controllo finale per essere lanciate a breve: da un lato la newsletter, inaugurata proprio questo mese, e un canale podcast, in fase di definizione arriverà a breve.
Dopo un anno di vita trascorso a distanza, Sostenabitaly ha voglia di stringere mani. Non si può vivere solo di digitale, non si può stare davvero insieme senza guardarsi negli occhi, non è certo sostenibile, lo abbiamo anche ripetuto in diverse interviste. L'evento sarà un momento di confronto su cosa è stato fatto e pensare insieme a qualcosa per il futuro. Due giorni per arricchire il bagaglio personale e ampliare le relazioni sostenibili, sperando di tornare a casa con il desiderio di fare qualcosa di buono insieme.  Interverranno tutti gli elementi che in questo anno sono stati il cuore pulsante della macchina organizzativa, lavorando in settori diversi e con mansioni diverse: 
  • Francesco Santioli - Founder Sostenabitaly 
  • Gabriele Gabrielli - Ideatore Sostenabitaly & Consigliere, delegato People Management Lab. Presidente / Fondazione Lavoroperlapersona 
  • Luca Alici - Ideatore Sostenabitaly prof. Di filosofia politica 
  • Giorgio Giordani - Presidente Spencer & Lewis
  • Massimo Romano - AD Spencer & Lewis / Two Twins - BrandAmbassador of Sostenabitaly 
  • Anna Eleni Chantzis Responsabile Sostenabitaly Academy 
  • Federico Mento - Direttore Ashoka Italia 
  • Pier Paolo Baldi - Ordine dottori commercialisti, esperto sostenibilità 
  • Roberto Dati - Associazione Italiana Turismo Responsabile
  • Emma Sarti - Avanzi sostenibilità per azioni
  • And more…
La location non è stata selezionata per caso, infatti l’Albergo Etico non è soltanto gestito da uno dei sostenitori di Sostenabitaly, ma è anche una struttura molto importante che ha basato tutta la sua identità sulla sostenibilità relazionale, fondando la colonna portante del progetto sull’inclusività. L’Albergo Etico è il primo albergo a Roma che assume personale con disabilità. «Non si può chiedere a un ragazzo su sedia a rotelle di fare il cameriere, ma può essere un ottimo receptionist» è lo slancio di positività del proprietario l’ingegnere Antonio Pelosi, che seguendo l’esempio dell’Hotel del Senato, ha creato un progetto di inclusività e di formazione della classe alberghiera del domani. «La disabilità non è solo una questione da sopportare, ma può essere invece utile al mondo. Bisogna recuperare queste persone, fargli sentire che hanno un ruolo e un’importanza e non devono solo stare ad aspettare la pensione. Così abbiamo scelto di avere anche clienti che vengono a prendere un caffè o un panino e a vedere come si lavora in un luogo “etico”».

Chi siamo?

Sostenabitaly non è una realtà di esperti della sostenibilità, ma di persone convinte del valore che la sostenibilità ha per il futuro di noi tutti. Vediamo nella sostenibilità la possibilità di pensare, organizzare, far vivere e vivere relazioni all’altezza di un’autentica fioritura dell’umano, di una vera attenzione alle persone, di una cura dei legami.  Sostenabitaly non può e non vuole essere l’ennesimo spazio che misura la sostenibilità, che fornisce competenze tecniche sulla sostenibilità, che codifica le skills della sostenibilità, ma è pensata come un luogo di incontro, che accoglie chi ha competenze e costruisce reti. L'azienda crede in una tessitura di valori e conoscenze, esperienze e competenze, perché solo così si può dare davvero vita a un mondo migliore, abitato da tutti e abitabile per tutti.

Cosa ci contraddistingue?

Esiste una parola, senza la quale la sostenibilità non ha senso: l’aggettivo “integrale”, è qui che l'impegno di Sostenabitaly si frantuma e fatica a creare un autentico cambiamento. Per l'azienda la sostenibilità non è riducibile alla sola questione ambientale, ma comprende anche quella sociale ed economica. Probabilmente va anche oltre: essere integrali permette di riconoscere alla sostenibilità la sua portata rigenerativa e la sua ampiezza laica, che la investono dell’onore e dell’onere di ripensare le relazioni tra le persone (noi e il noi dopo di noi), negli spazi (luoghi per le persone e luoghi di apertura al futuro) e nei tempi (tempi per le persone e non accelerazioni disumane).

Come camminiamo insieme?

Sostenabitaly costruisce un itinerario condiviso, in rete, strutturato attorno a tre tappe, che esistono nella loro singolare specificità, ma che danno il meglio di sé se segnano la coerenza di un ampio percorso. Attraverso la divulgazione Sostenabitaly vuole favorire un nuovo affaccio sul mondo, affiancando ad un'Academy che consente di conoscere e comprendere meglio la sostenibilità, anche un servizio di consulenza, al fine di mettere a terra il cambio di sguardo.  Un'atmosfera elettrizzante per questo primo evento che più di tutto vedrà unito il suo staff per la prima volta dopo la pandemia, ma  che sarà un momento conviviale per molti e porrà le basi per il lavoro futuro della start up romana.
Total
0
Shares
Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Related Posts